Guida alla Fibrillazione Ventricolare

La Fibrillazione Ventricolare (FV) è un’alterazione del ritmo cardiaco caratterizzata da caos elettrico, che si traduce nell’assenza della attività di pompa del cuore; il polso è assente ed il paziente è in ACC.
È possibile ripristinare un ritmo organizzato ed una attività contrattile spontanea con la defibrillazione, che consiste nel far attraversare il cuore da una scarica di corrente elettrica continua, con un adeguato livello di energia; l’azzeramento dei potenziali cardiaci da ciò generato può così consentire la ricomparsa di un ritmo spontaneo efficace.

I fondamenti a sostegno della DP sono semplici:

  • i più frequenti ritmi iniziali nell’arresto cardiaco improvviso sono la FV e la Tachicardia Ventricolare (TV), che spesso la precede:
  • l’unico trattamento attualmente efficace della FV è la defibrillazione elettrica;
  • la probabilità di successo della defibrillazione diminuisce rapidamente col trascorrere del tempo (circa del 10% al minuto!)
  • la FV tende a degenerare in asistolia nel giro di pochi minuti.

APPROFONDIMENTI


I prodotti Newage per Defibrillatore precoce

Sei un professionista del settore?

L'accesso al sito completo ed alla visualizzazione dei prodotti con tutto il rispettivo materiale informativo è riservato agli operatori del settore in adempimento alla legislazione vigente.

NewAge Italia Srl richiede pertanto di identificarsi come operatore del settore per procedere con la navigazione.

Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n°46 Articolo 21
1. E' vietata la pubblicità verso il pubblico dei dispositivi che, secondo disposizioni adottate con decreto del Ministro della Sanità, possono essere venduti soltanto su prescrizione medica o essere impiegati eventualmente con l'assistenza di un medico o di altro professionista sanitario.
2. La pubblicità presso il pubblico dei dispositivi diversi da quelli di cui al comma 1 è soggetta ad autorizzazione del Ministero della Sanità. Sulle domande di autorizzazione esprime parere la Commissione di esperti prevista dall'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo30 dicembre 1992, n. 541, che a tal fine è integrata da un rappresentante del Dipartimento del Ministero della Sanità competente in materia di dispositivi medici e da uno del Ministero dell'Industria, del commercio e dell'artigianato.

Richiedi informazioni (Fisiotek)

Nome

Cognome

Indirizzo

La tua email

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella Privacy Policy e nella Informativa Estesa

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account